Logo

Veggenza

La Veggenza: un dono di vedere "oltre le cose

Cos'è la veggenza naturale ? Chi sono quelli che possono essere considerati dei veggenti ? Queste sono le tipiche domande che ci poniamo. Tutte queste domande vengono in mente quando si scopre di possedere questa abilità o quando ci si vuole rivolgere a un veggente.

La veggenza è chiamata naturale perché è una speciale facoltà psichica con cui una persona nasce, ma non tutti la sviluppano pienamente. Ciò accade per diverse ragioni come lo scetticismo o semplicemente perché da bambini si è spaventati da questa cosa, e si tende a tenerla nascosta.

Si tratta di poter vedere “oltre le cose”, di poter vedere il passato e il presente di una persona (i suoi problemi) e dare una risposta che va intesa come una guida che indica cosa fare ne l futuro – però niente di ciò che viene detto è scritto sulla pietra, poiché è la persona che decide cosa deve fare e cosa no: il veggente indica solo il cammino migliore per affrontare un certo problema, basandosi su ciò che vede nell’aura, nei chakra e nelle esperienze passate.

Le poche persone che possiedono questo dono – e lo sanno utilizzare bene – sono coloro che vengono chiamate veggenti o chiaroveggenti naturali. Sono persone che non hanno avuto bisogno di studiare o cercare di far affiorare la loro veggenza, ma l’hanno sempre avuta nella loro vita, e l’hanno trattata con cura e rispetto.

Una cosa importante è avere chiaro che un veggente,di Cartomanti al telefono in generale usano anche dei supporti per far maggior chiarezza sulle risposte come tarocchi e sibille.

Utilizziamo cookies per migliorare la navigazione nel sito. Maggiori info Accettare